Registrations have closed.
Performare: “ESSERE – primo studio” e “TheoDora | Studio”

Performare: “ESSERE – primo studio” e “TheoDora | Studio”

24 24 people viewed this event.
Event starts in
0 Days
0 Hours
0 Min
0 Sec

Il 12 luglio, alle 19:30, la Piazzetta San Leonardo Abate ospita “ESSERE – primo studio” di Danilo Smedile. Questa performance esplora il concetto di identità e presenza attraverso la danza contemporanea e la live electronics di Vittorio Auteri. In collaborazione con l’Associazione Musicale Etnea ETS, Smedile crea una performance che combina movimento e suono in un’esperienza immersiva.

Esplorazione dell’identità

“ESSERE – primo studio” indaga il concetto di identità e presenza, esplorando come il corpo e il suono possano creare un dialogo dinamico. Smedile utilizza la danza per esplorare temi complessi, offrendo al pubblico un’esperienza sensoriale che stimola la riflessione e l’immaginazione. La performance invita gli spettatori a riflettere sulla loro identità e sulla loro presenza nel mondo, creando un dialogo tra corpo e mente.

Innovazione sonora e coreutica

La collaborazione con Vittorio Auteri arricchisce la performance, portando una dimensione sonora innovativa. La live electronics crea un paesaggio sonoro che interagisce con il movimento, creando un’esperienza multisensoriale. “ESSERE – primo studio” rappresenta un esempio di come la danza contemporanea possa esplorare nuove frontiere artistiche attraverso l’integrazione di diverse discipline.


“TheoDora | Studio” di Amalia Borsellino

Alle 21:00, il Piazzale del Teatro Comunale A. De Curtis ospita “TheoDora | Studio” di Amalia Borsellino. Questo progetto esplora il concetto di identità femminile attraverso la danza e la narrazione. Selezionato da Marosi nell’ambito di Around a process of making, con la tutor Germán Jauregui e Antía Díaz Otero, “TheoDora | Studio” è un viaggio attraverso la storia e l’identità di una donna, esplorando i temi della forza e della resilienza.

Esplorazione dell’identità femminile

“TheoDora | Studio” indaga il concetto di identità femminile, esplorando come le donne possano trovare forza e resilienza attraverso la danza. Borsellino utilizza il movimento e la narrazione per creare un dialogo profondo e coinvolgente, offrendo al pubblico un’esperienza che è al contempo personale e universale. La performance invita gli spettatori a riflettere sulla loro identità e sul loro ruolo nella società, creando un dialogo tra passato e presente.

 

Data e ora

12-07-2024
 

Categoria dell'evento

 

Event Tags

Share With Friends

Vota questo evento
[Voti: 0 Media: 0]
Sicilia Spettacoli Pubblicità
Torna in alto
SiciliaSpettacoli.it